Lenticchie in umido (non solo per Capodanno)

Lenticchie in umido (non solo per Capodanno)

Ingredienti per circa 10 persone:

  • 400 g di lenticchie
  • 4 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • pepe macinato o pestato al momento q.b.
  • 2 cipolle grandi
  • 700 g di passata di pomodoro e 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • sale e pepe q.b.

 

Per prima cosa, mettete in ammollo le lenticchie, versatele in una capiente ciotola e coprire con abbondante acqua fredda. Lasciare le lenticchie in ammollo per almeno 10-12 ore, fino a quando avranno triplicato il loro volume.

 

A questo punto, sciacquare le lenticchie in acqua fredda per rimuovere tutti gli elementi antinutrizionali contenuti nei semi (fitati).

Pelate le cipolle e poi affettatele finemente. Versate l’olio in un tegame e fate cuocere a fuoco molto dolce le cipolle, aggiungendo dell’acqua calda di tanto in tanto (se non usate l’olio iniziate da subito a mettere un po’ di acqua). Dopo 5 o 6 minuti unite la passata di pomodoro.

 

Fate cuocere una decina di minuti.

Aggiungete il concentrato di pomodoro e versate le lenticchie nel tegame con il sughetto di pomodoro. Mescolate e fatele insaporire qualche minuto.

Coprite a filo di acqua e fate cuocere a fuoco moderato. 

Salate, pepate e continuate al cottura fino a che le lenticchie siano tenere ma non sfatte, unendo di tanto in tanto dell’acqua calda. Non e’ possibile dare dei tempi precisi, visto che la cosa dipende dal tipo di lenticchie, ma basta assaggiare di tanto in tanto.

 

Mi raccomando... le lenticchie non vanno mangiate solo a capodanno come portafortuna ma TUTTO L'ANNO!!!

Condividi su