Gnocchi di zucca (senza patate e uova)

Gnocchi di zucca (senza patate e uova)

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 gr di zucca cruda
  • 60 gr di farina di farro
  • 30 g di farina di grano saraceno
  • 40 g di ricotta
  • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
  • Sale

 

Per la riuscita di questa ricetta è fondamentale la scelta della zucca, bisogna preferire una zucca poco acquosa, come la zucca mantovana o delica.

Lavate la zucca, affettatela con tutta la buccia e tagliate delle fette di circa 2 cm. Disponetele su una teglia rivestita di carta da forno e infornate a 180 per circa 30 minuti. Passate la zucca nello schiacciapatate così da eliminare ulteriormente l’acqua rimasta.

Raccogliete la polpa, aggiungete la ricotta, il pecorino e infine le farine. Otterrete un impasto morbido, meno consistente rispetto a quello degli gnocchi di patate. Lasciate riposare un’oretta.

Riprendete l’impasto e date la classica forma degli gnocchi.

Io quando preparo gli gnocchi, li surgelo, così da averne sempre qualcuno in caso di voglia e necessità. Quindi stendete gli gnocchi infarinati su un vassoio, metteteli direttamente in freezer. Passate 4 ore riprendete gli gnocchi e suddivideteli in sacchetti adatti alla conservazione in freezer.

Quando li dovete cucinare, non serve far altro che tuffarli pochi alla volta nell’acqua che bolle. Quando vengono a galla, sono pronti per essere conditi. Per il condimento a voi la fantiasia… Semplicemente con olio, erbe aromatiche e ricotta salata oppure con qualche verdura o con un macinato di carne per rendere il piatto completo dal punto di vista nutrizionale.

Condividi su